Matrimoni a 4 zampe, sposarsi con il cane al seguito

Wedding Dog, nuova tendenza per chi ama gli animali

  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter
  • Wedding Dog Sitter

Se a portare le fedi è Fido! L'amore per gli animali, la voglia di non separarsene davvero proprio mai e perchè no anche una piccola trasgressione nel rito delle nozze. Sono oltre 300 i matrimoni in Italia celebrati con i cani al seguito come paggetti o comunque protagonisti della cerimonia. E' in piena espansione la tendenza con tanto di agenzie specializzate in Wedding Dog.

Nata come una start up sette anni fa, è oggi una affermata realtà l'agenzia romanza Wedding Dog Sitter che si occupa chiavi in mano di organizzare la speciale partecipazione dell'amato quattrozampe al matrimonio. C'è chi - vedi foto - si è sposato con 12 cani al seguito, come Erika e Ludovico nell'aprile 2017  11 Golden e 1 bassotto, che per l’occasione hanno fatto da paggetti e ospiti d’onore, un matrimonio senza precedenti nella tenuta “Ca del facco” a Salvirola in Lombardia. Lara e Kewin hanno fatto portare al loro 'principino' Pedro, un bellissimo chihuahua, persino le fedi. Due dei tanti esempi di una tendenza nuova in Italia ma non certo all'estero. Nulla viene lasciato al caso dalla tolettatura al fotografo, anzi al pet photographer. Troppo umani? Certo per chi non ha animali domestici, non condivide gioie e dolori con gli amici inseparabili a quattro zampe tutto questo può sembrare un eccesso ma non per chi dedica loro attenzioni quotidiane ricevendone gioia.

"Il nostro esclusivo metodo - dice Elisa Guidarelli, ideatrice dell'agenzia - garantisce un approccio empatico/cognitivo/ludico che permette al cane, grazie al lavoro che facciamo sulla emotività di essere sereno e felice accanto agli sposi e di vivere un’esperienza bella e di gioia, non inquiniamo questo feeling con regole comportamentali, educazione cinofila o addestramento, ce ne occupiamo come se fosse la sposa o lo sposo a farlo". La Guidarelli assicura che il cane "sarà rilassato e scondizolante, seguito in maniera amorevole".

E se non ci si vuole separare dal proprio cane il giorno del sì, figuriamoci in viaggio di nozze. Ormai sono vari i tour operator che propongono il viaggio di nozze dog friendly, con agenzie specializzate (Viaggiodinozzeconilcane.com).

Lara e Kewin hanno deciso di affidarsi a Wedding Dog Sitter per non lasciare a casa il loro principino Pedro, un bellissimo chihuahua, nel giorno del loro matrimonio.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>