Vacanze in montagna con i bambini, in Alta Pusteria tra il sentiero degli gnomi e il Mondolatte

Vocazione famiglia per i comuni delle Tre Cime e in Val Gardena, tante le attività per i ragazzi

  • ALTA PUSTERIA
  • ALTA PUSTERIA
  • ALTA PUSTERIA
  • ALTA PUSTERIA
  • ALTA PUSTERIA san candido
  • ALTA PUSTERIA
  • ALTA PUSTERIA Braies
  • ALTA PUSTERIA
  • ALTA PUSTERIA Sesto
  • ALTA PUSTERIA Le Tre Cime
  • ALTA PUSTERIA Dobbiaco
  • ALTA PUSTERIA Braies
  • ALTA PUSTERIA San Candido
  • ALTA PUSTERIA Villabassa
  • ALTA PUSTERIA
  • ALTA PUSTERIA Villabassa
  • ALTA PUSTERIA Dobbiaco
  • ALTA PUSTERIA Sesto

(di Valentina Roncati)

(ANSA) Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies, i cinque comuni del Consorzio Turistico Alta Pusteria, offrono un programma per tutta la famiglia nel panorama estivo delle Dolomiti: giochi, sfide sportive ed avventure a contatto con la natura sono le attrazioni del territorio delle Tre Cime. Il comune di SESTO offre ai suoi piccoli ospiti il percorso "Baby in missione gioco": una tranquilla passeggiata lungo un sentiero adatto anche alle carrozzine che conduce ai parchi gioco "Mooser Waldile", Parkhotel Teich, Via Poligono, Piazza Sonnwend e "Gisser Waldile" per intere giornate all’aria aperta. Invece, sulla Croda Rossa gli unici esemplari di renne esistenti in Italia, arrivate dal profondo nord della Finlandia, sono la gioia dei bambini, che - ogni giovedì alle 14, dal 19 giugno al 4 settembre 2014 - possono far visita alla loro “casa” e assistere al momento del pasto.

Adatto a tutta la famiglia è il Sentiero tematico del Latte a Sesto

Un percorso di circa un chilometro con 10 tappe interattive e divertenti per scoprire tutto il processo di produzione del latte, dalla mungitura all’elaborazione dei prodotti caseari. Anche gli appassionati di sport hanno solo l'imbarazzo della scelta tra nuoto nella piscina all'aperto, corsi d’arrampicata nelle palestre di roccia indoor, tennis e minigolf presso il centro sportivo di Sesto per lunghe giornate all’insegna del divertimento. A tutta velocità dalle pendici del Monte Baranci a SAN CANDIDO! I più temerari possono provare momenti di pura adrenalina con le discese in Fun-Bob: 1,75 km di pista su rotaia e una pendenza che raggiunge il 40%, su cui sfrecciare in tutta sicurezza. Da metà luglio a fine agosto il tracciato rimane aperto fino a tardi per il Fun-Bob by night.

L’ideale per i piccoli alpinisti in erba è il nuovo percorso degli gnomi a Dobbiaco.

Nel parco giochi "Grieswaldile", il Centro Visite del Parco Naturale e il Mondo Magico della Foresta, è possibile ammirare l'oroscopo celtico ed il villaggio costruito tra gli alberi mentre al Mondolatte Tre Cime, si puo' vedere da vicino tutte le fasi della lavorazione del latte e la produzione dei vari prodotti caseari grazie alla visita al museo e alla zona di produzione in compagnia di una guida esperta,. VILLABASSA è il comune amico dei bambini: Il “Kurpark” offre tantissime attrazioni per grandi e piccoli: un ampio parco con altalene e scivoli, un laghetto, campi da tennis e bocciodromo, mentre l'area giochi sull'acqua, con dighe e chiuse, è il polo d'attrazione principale nelle giornate più calde. I ragazzini dai 12 anni possono scatenarsi nel Parco avventura, mentre gli adulti possono fare una pausa rigenerante grazie al percorso Kneipp inserito nel programma di Alpine Wellness. Per chi ama passeggiare o correre ci sono innumerevoli sentieri e altrettante zone riposo per riprendere fiato, oltre al suggestivo sentiero didattico botanico per imparare tante nozioni su flora e fauna locale. Sempre nella cornice delle Dolomiti, ma in VAL GARDENA dal 2 giugno al 12 settembre 2014 i bambini e i ragazzi saranno coinvolti in tante divertenti esperienze ed avventure grazie al progetto Kids Active. Tre intere ed emozionanti giornate dedicate ai giovani tra i 6 e i 12 anni, ciascuna con attività differenti e in un diverso luogo, con i ragazzi seguiti da personale preparato e professionale. Il lunedì, a Ortisei, si usa l’intelligenza e il coraggio. Per i piccoli il programma comprende storie interattive sulle Dolomiti, con tanti giochi e divertimento, al Museum Gherdëina. Per gli avventurosi, prove impegnative nel parcoavventura in mezzo al bosco. Il mercoledì, a Selva Gardena, i giovani possono esprimere i loro talenti naturali. Come piccole Guardie Forestali andranno alla ricerca di tracce indicate dall’UNESCO lungo i prati e i sentieri del Parco naturale Puez-Odle, in compagnia di un’esperta guida. Anche in questo caso, i più avventurosi avranno il loro da fare con un corso di introduzione all’arrampicata in compagnia di esperti alpinisti. Il venerdì, a Santa Cristina, è il momento di dar libero sfogo a tutti i sensi. Per chi ama sussurrare ai cavalli, si cavalcherà in sella ai pony Alfi e Stella; per chi preferisce scoprire la natura, si andrà alla ricerca delle erbe magiche delle Dolomiti.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>