L'arte di Mondrian in esposizione interattiva

A Cuneo coinvolte 20 aziende, 100 professionisti del digitale

 Il fondatore del neoplasticismo, artista olandese Piet Mondrian, è protagonista di un'installazione interattiva pensata e realizzata secondo i più avanzati sistemi del digitale. Dal 20 ottobre al 1 aprile guiderà i visitatori in un percorso multimediale nel nuovo Spazio Innovazione all'interno della sede della Fondazione CRC, a Cuneo. La mostra "Piet Mondrian Universale - Immersive interactive experience" è frutto di un raffinato progetto sviluppato dal direttore artistico Alessandro Marrazzo e dalla sua equipe.

Coinvolte oltre venti aziende specializzate in nuove tecnologie e informatica e oltre cento figure professionali. Il risultato, dopo due anni di lavoro, è una tecnologia completamente interattiva e innovativa, che ha consentito la realizzazione dell'area espositiva multimediale d'avanguardia. "C'è chi parla di innovazione e c'è chi la fa toccare con mano. Questa è un'opportunità di far vedere che anche da Cuneo, con un sistema interattivo, si può fare un qualcosa che non si era mai stato visto al mondo - ha detto il presidente della Fondazione Crc, Giandomenico Genta - Investimenti di questo tipo sono positivi per l'intera collettività. Ci aspettiamo un grande numero di visitatori, i quali potranno capire come l'innovazione può far scattare la voglia di cultura".(ANSA).

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>