Mirò a Torino, 130 opere a Palazzo Chiablese

Provenienti dalla Fondazione Pilar e Joan Mirò a Maiorca

 Tornano a Torino le grandi mostre internazionali: dal 4 ottobre fino al 14 gennaio a Palazzo Chiablese è aperta al pubblico "Mirò. Sogno e colore", una raccolta di 130 opere, quasi tutti oli di grande formato, provenienti dalla Fondazione Pilar e Joan Mirò a Maiorca e realizzate dall'artista nel suo periodo più felice e fecondo, dal 1956 al 1983.

L'esposizione è organizzata da Arthemisia, che a Palazzo Chiablese recentemente ha portato mostre dedicate a Tamara de Lempicka, Matisse e Toulouse-Lautrec. A presentarla oggi c'erano la direttrice dei Musei Reali, Enrica Pagella, che ha sottolineato la volontà di legare sempre di più i Musei alle grandi mostre per un percorso sempre più divulgativo, e il direttore della Fondazione, Francisco Copado Carraiero che ha illustrato il valore della prima personale di Mirò a Torino.

"Questa è un'esposizione importante per Torino - ha concluso Pagella - che ha visto Regione Piemonte e Comune di Torino affiancare Arthemisia nel piano finanziario per la sua realizzazione". (ANSA).

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>