Tutto il mondo del tatuaggio a Venezia/VIDEO

150 tatuatori da 27 paesi del mondo

  • Rabarama
  • Rabarama
  • Rabarama
  • Rabarama
  • Li Rabarama

  (di Patrizia Vacalebri) 

 Sono 150 tra i più accreditati artisti del tatuaggi quelli che si sono dati appuntamento a Venezia (13-15 ottobre) a uno dei più importanti eventi internazionali dedicati, la International Tattoo Convention, che riunisce tutti gli esperti del settore. Ma l'ospite speciale di questa edizione è la scultrice Rabarama ospite d'onore della manifestazione.

    Paola Epifani, in arte Rabarama nasce a Roma nel 1969. Figlia d'arte dopo gli studi si trasferisce a Padova dove tutt'ora vive e lavora. Fin da piccola mostra un talento naturale per la scultura, inizia la sua formazione artistica al liceo artistico di Treviso per poi completarli all'Accademia di belle Arti di Venezia, laureandosi nel 1991 con altissimi voti. Immediatamente finiti gli studi inizia a partecipare ad un gran numero di concorsi di scultura nazionali ed internazionali, conquistando sia il riconoscimento della critica che le lodi del pubblico. Rabarama crea sculture in bronzo e dipinti raffiguranti uomini, donne o creature ibride, spesso passando anche per l'eccentrico. La pelle dei soggetti creati dall' artista è sempre decorata con simboli, lettere geroglifici ed altre figure in una varietà di forme.

    Attese alla convention anche modelle come Riae delle Suicidegirls, stupenda ragazza interamente tatuata, seguitissima sui social network con 2,5 milioni di followers, e in veste di presentatrice d'eccezione la pin-up e modella torinese Bianca Nevius. Inoltre tutti i giorni si terranno sul palco esibizioni di body painting, che comprenderanno anche quella della vincitrice del concorso Rabarama Skinart Festival, un arte legata alla pittura dei corpi di modelle bellissime. Ospite d'eccezione la body painter Lela Perez terza classificata ai campionati mondiali d'Austria nella categoria Fluo.

   Alla convention di quest'anno dopo una scrupolosa ricerca tra i migliori artisti del mondo, sono ben 27 i paesi rappresentati che portano avanti questa antichissima arte. Dall' Italia all' Argentina, dal Nord Korea alla Russia, dagli Stati Uniti a Singapore, aggiungendo Australia, Polonia, Grecia, Portogallo, Scandinavia, Malta, Germania, Inghilterra, Francia e da molti altri paesi. Il focus dell'evento è l'artista, le sue opere, la simbiosi tra lui e la persona che desidera avere sulla pelle un'opera unica. La kermesse comprende un tattoo contest: gli artisti del tatuaggio parteciperanno ad una gara che durerà dal venerdì alla domenica, dove si sfideranno a colpi di creatività. Vinceranno i migliori tatuaggi eseguiti dagli artisti presenti, divisi per categorie e stili.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>