Percorso:ANSA > Legalità > Pizzo? No Grazie > 'Ndrangheta: Ag. Entrate-Procura sospendono fisco a vittima

'Ndrangheta: Ag. Entrate-Procura sospendono fisco a vittima

Imprenditore Esposito, boccata d'ossigeno per mia azienda

10 aprile, 19:10
(ANSA) - ROMA, 10 APR - "Oggi mi è stato comunicato dal direttore dell'Agenzia delle Entrate che, in concerto con la Procura della Repubblica di Torino, mi sono stati sospesi tutti gli adempimenti fiscali sia personali che relativi alla mia azienda, a partire dal 2011, fino al dicembre del 2019. Mi è stato anche riferito dal direttore che sono state eliminate tutte le sanzioni sugli importi precedentemente rateizzati". A renderlo noto è l'imprenditore Mauro Esposito, vittima di estorsioni della 'ndrangheta e principale teste al processo San Michele che si è concluso un mese e mezzo fa con 6 condanne. "Grazie a questo dispositivo - spiega Esposito - la mia azienda avrà una boccata d'ossigeno enorme, potendo contare sulle somme che non verserà e sperando che nel frattempo arrivino i rimborsi dei danni che la sentenza penale ha previsto a carico dei condannati per mafia e che lo Stato dovrà risarcire rivalendosi sui beni confiscati agli stessi condannati".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA