Percorso:ANSA > Legalità > Educare alla Legalità > Regione Molise scende in campo contro il bullismo

Regione Molise scende in campo contro il bullismo

Dati preoccupanti su incremento casi, presentante proposte legge

31 maggio, 13:11
(ed altri) e Salvatore Micone. La presentazione alla stampa in un incontro al quale ha partecipato anche il presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura. Tra i punti caratterizzanti, la costituzione di parte civile della Regione in tutti i processi celebrati nel territorio molisano che presuppongano l'esercizio di condotte di bullismo, anche di carattere morale, ai danni di minori. Verrà, inoltre, istituita una Consulta regionale che sarà costituita da vari soggetti e istituzioni (Regione, scuola, genitori, Polizia postale, università, Terzo settore, sport, ambiti socio-sanitari).Avrà lo scopo di raccogliere informazioni generali e su tutte le iniziative di prevenzione e contrasto al fenomeno. Previste anche campagne di sensibilizzazione e informazione rivolte agli studenti, iniziative sui temi della legalità, programmi di sostegno in favore delle vittime del bullismo e cyber bullismo, promozione di corsi e gruppi di supporto alle famiglie e formazione del personale scolastico. Il mese di febbraio, infine, sarà dedicato alla 'Settimana contro il bullismo e cyber bullismo' con iniziative di informazione e sensibilizzazione. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA