Percorso:ANSA > Legalità > I Beni Ritrovati > Lavoro:azienda pronta a rilevare immobile confiscato a mafia

Lavoro:azienda pronta a rilevare immobile confiscato a mafia

E ad assumere 44 ex lavoratori attualmente disoccupati

30 maggio, 16:30
(TRAPANI)- Un'azienda di Castelvetrano sarebbe disposta a rilevare l'immobile della Special fruit srl, azienda che faceva parte del gruppo Grigoli, e ad assumere 44 ex lavoratori attualmente disoccupati. E' quanto emerso nel corso di un incontro in prefettura, a Trapani, alla presenza dei segretari provinciali della Filcams Cgil, Anselmo Gandolfo, e della Uiltucs Uil, Mario D'Angelo. I due sindacati sostengono il sit-in attuato dallo scorso 22 maggio a Castelvetrano, davanti ai cancelli di via Partanna, del centro distribuzione (Cedi) del Gruppo 6 Gdo (confiscato a Giuseppe Grigoli, condannato per mafia), da parte di una cinquantina di ex dipendenti in attesa di essere ricollocati ma allo stato senza risposte da parte delle istituzioni. A undici di loro la mobilità è scaduta nel giugno 2016 e ai restanti scadrà il prossimo mese. La trattativa ora passerà nelle mani dell'Agenzia dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata alla quale nei prossimi giorni Filcams Cgil e Uiltucs Uil chiederanno un incontro per sollecitare la risoluzione della vertenza. Intanto, mercoledì prossimo, alle 15,30, i lavoratori impegnati nel sit-in si sposteranno all'ufficio elettorale comunale, in piazza Generale Cascino, per consegnare, come annunciato una settimana fa, le schede elettorali proprie e dei loro familiari. Castelvetrano è uno dei Comuni nei quali, il prossimo 11 giugno si svolgeranno le elezioni amministrative, se nel frattempo non giungeranno notizie diverse dal ministero dell'Interno che lo scorso marzo ha autorizzato una Commissione d'indagine a effettuare l'accesso agli atti per verificare eventuali condizionamenti alle amministrative degli ultimi anni. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA