Percorso:ANSA > > Il 3/5 Giornata Mondiale libertà di stampa indetta dall'ONU

Il 3/5 Giornata Mondiale libertà di stampa indetta dall'ONU

Al Senato convegno con presidente Grasso. Tanti gli appuntamenti

26 aprile, 17:51
(ANSA) - ROMA, 26 APR - "Informazione. Diritto violabile?": questo il tema della conferenza, che si svolgerà mercoledì 3 maggio, dalle 15:00 alle 19:00, nella Sala Zuccari del Senato, a Palazzo Giustiniani in via della Dogana Vecchia 29. A tenere il discorso di apertura sarà il presidente del Senato, Pietro Grasso. Interverranno esperti europei e italiani. Marco Tarquinio, direttore del quotidiano Avvenire, svolgerà una relazione. L'Osservatorio sui giornalisti minacciati Ossigeno per l'Informazione aggiornerà i che segnalano il Lazio come la regione in cui ci sono più giornalisti minacciati.

L'appuntamento, accreditato dall'Ordine dei Giornalisti come seminario di formazione, è una delle tre iniziative con cui Ossigeno celebra a Roma la Giornata Mondiale della libertà di stampa indetta dall'ONU.

Lo stesso mercoledì 3 maggio, alle ore 12.30, presso al Casa del Jazz in viale di Porta Ardeatina 55, Ossigeno e il vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, renderanno omaggio alla lapide in memoria delle vittime innocenti della criminalità organizzata - tra cui nove giornalisti - con la donazione del Pannello della memoria dell'Osservatorio.

La giornata si concluderà con il concerto in memoria dei giornalisti che hanno perso la vita a causa del loro lavoro "Musica e libertà", presso la Sala Europa dell'Ufficio di Rappresentanza della Commissione Europea in via 4 Novembre 149, alle ore 20:30. Ingresso gratuito con obbligo di registrazione.

Le iniziative hanno il patrocinio, fra gli altri, di: Senato della Repubblica, Regione Lazio, Comune di Roma, Ordine dei Giornalisti, Ordine dei Giornalisti del Lazio, Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Associazione Stampa Romana, Associazione Giornalisti Europei, Università Tor Vergata di Roma.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA