Percorso:ANSA > Legalità > Umbria > Legalità in economia, progetto Camera commercio Perugia (2)

Legalità in economia, progetto Camera commercio Perugia (2)

Lo stanno seguendo 500 studenti di 16 istituti superiori

22 marzo, 10:24
(ANSA) - PERUGIA, 22 MAR - Il secondo modulo "IO imprenditore, IO lavoratore" prevede interventi di Camera di Commercio, Direzione Territoriale del Lavoro, Inps e Inail, che mirano, da un lato, a valorizzare il ruolo dell'impresa e dell'imprenditore nella società, per orientare i giovani alla creazione d'impresa; dall'altro, a trasmettere ai lavoratori di domani e ai futuri imprenditori le conoscenze indispensabili per partecipare con responsabilità e nel rispetto della legalità al vivere sociale e civile; -il terzo modulo "IO contribuisco" sviluppa con Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza il tema della legalità fiscale, in termini di prevenzione e controllo, per far comprendere ai giovani il sistema fiscale e la sua importanza per costruire una società economicamente sostenibile, equa e solidale. Questi argomenti sono affiancati dall'intervento della Banca d'Italia, che approfondisce il ruolo delle banche anche alla luce dell'attività antiriciclaggio; -infine il quarto modulo di studio "IO & il denaro", con la Banca d'Italia, la Prefettura e la Camera di Commercio, a delineare un percorso di educazione per un uso consapevole del denaro, a partire da una adeguata conoscenza dei principali strumenti di pagamento, fino a toccare i temi del finanziamento patologico, dell'usura e degli strumenti per la gestione delle crisi da sovra indebitamento. Le prossime lezioni di "Io Scelgo la Legalità" si terranno a CITTA' DI CASTELLO e UMBERTIDE giovedì prossimo 23 marzo e lunedì 27 marzo presso l'IIS CAMPUS Umbertide e l'Istituto Agrario Ugo Patrizi di Città di Castello.

A Gubbio e Gualdo Tadino il 28 marzo, il 6 e l'11 aprile all'IIS Cassata Gattapone (Gubbio) e all'Istituto "Casimiri" (Gualdo). Infine, ancora a Città di Castello, lezioni il 3, 12, 20 e 28 aprile al Polo Tecnico - Franchetti Salviani e al Liceo "Plinio il Giovane". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA