Percorso:ANSA > Legalità > Trentino-Alto Adige/Suedtirol > Terrorismo: presunti jihadisti a processo a Bolzano

Terrorismo: presunti jihadisti a processo a Bolzano

Assenti gli imputati, tra loro anche il mullah Krekar

13 marzo, 15:22
(ANSA) - BOLZANO, 13 MAR - Si è aperto in corte d'Assise a Bolzano un processo a carico di sei presunti jihadisti, accusati di avere creato una cellula che nella cittadina di Merano avrebbe operato per compiere attentati. Assenti in aula gli imputati, tra i quali figura anche il mullah Krekar, al secolo Ahamad Faraj, recentemente arrestato in Norvegia e successivamente rimesso a piede libero. Come ha detto in apertura l'avvocato Elena Franzini che difende gli imputati, Faraj non può presenziare al procedimento perché non è in possesso dei documenti necessari a lasciare la Norvegia. Al centro del processo le intercettazioni telefoniche svolte sulle conversazioni tra i sei: la difesa ha annunciato che chiederà una perizia sulla traduzione di queste intercettazioni che - ha affermato - potrebbero essere state fraintese. A maggio dell'anno scorso erano stati condannati altri quattro presunti jihadisti coinvolti nell'indagine. Uno di loro era stato condannato a sei anni e gli altri a quattro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA