Percorso:ANSA > Legalità > Sicilia > Oltre 200 foto, mostra Ansa-Miur arriva a liceo Meli Palermo

Oltre 200 foto, mostra Ansa-Miur arriva a liceo Meli Palermo

Dopo aver girato l'Italia è tornata in Sicilia

30 maggio, 19:19
(ANSA) - ROMA, 30 MAG - Oltre 200 foto e 28 pannelli raccontano la vita dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, grazie alla mostra fotografica ANSA "L'eredità di Falcone e Borsellino", curata da Franco Nuccio e Franco Nicastro. La mostra nei giorni scorsi è stata visitabile allo Spasimo di Palermo e dal 6 giugno sarà allestita nei locali del liceo classico Meli, sempre a Palermo. A Palermo l'esposizione è tornata nei giorni scorsi in occasione delle manifestazioni per il 25/o anniversario della Strage di Capaci, dopo essere stata ospitata nelle scuole di tutte le regioni italiane.

Si è trattato di un lungo percorso per l'Italia, iniziato nel maggio 2016 da una scuola dell'Aquila e che ha interessato tutte le regioni dal Nord al Sud Italia, grazie a un progetto congiunto tra la Direzione generale dello studente, il Miur e l'ANSA. Sono stati migliaia gli studenti che hanno visto la mostra che è stata allestita anche nella sede del Parlamento europeo e della Camera dei deputati. Allo Spasimo, a pochi passi dalle case dove Falcone e Borsellino erano nati e dalla piazza Magione dove giocavano da piccoli, i ragazzi, nei giorni scorsi, hanno potuto ripercorrere attraverso foto di famiglia dei due magistrati e immagini dell'archivio ANSA, le tappe della carriera dei due giudici fino alla costituzione del pool antimafia e alle stragi. La mostra dell'ANSA sarà allestita nell'agorà del liceo classico Meli di Palermo; il 6 giugno è previsto un incontro con gli studenti al quale parteciperà il responsabile regionale dell'ANSA di Palermo, Francesco Nuccio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA