Percorso:ANSA > Legalità > Sardegna > Legalità: Colombo in cattedra in istituto superiori Cagliari

Legalità: Colombo in cattedra in istituto superiori Cagliari

Ex pm ha visitato anche mostra dell'Ansa allestita nella scuola

22 marzo, 13:26
(ANSA) - CAGLIARI, 22 MAR - "A scuola per imparare a scegliere e a essere liberi". Lo ha detto agli studenti dell'istituto superiore Bacaredda Atzeni di Cagliari il presidente dell'Associazione sulle Regole, l'ex magistrato Gherardo Colombo. È un significativa frase della lezione conclusiva della rassegna cinematografica "Cinema e Legalità" organizzata dalla scuola e cofinanziata dalla Regione.

Colombo, dialogando con i ragazzi, ha commentato il film appena visto in aula magna. "Siamo imperfetti - ha sottolineato - tra i nostri limiti c'è anche quello di collegare lo strumento con il fine. La scuola ci aiuta a scegliere. Per vivere in democrazia è necessario essere capace di essere liberi per non dover delegare questa libertà. La libertà porta sempre dietro la responsabilità delle scelte che si fanno". Colombo ha anche visitato la mostra dell'ANSA sulla mafia allestita nei corridoi dell'istituto scolastico.

All'ultima giornata sulla Legalità hanno partecipato anche il direttore scolastico regionale, Francesco Feliziani, l'assessore regionale dell'Istruzione, Giuseppe Dessena, e l'assessore comunale dell'Istruzione, Yuri Marcialis. La manifestazione, patrocinata dal ministero di Giustizia, dalla Città metropolitana, dall'Università di Cagliari, dall'Anm, dall'Ordine cagliaritano degli Avvocati, entrerà a fine mese nella fase 2 con la realizzazione di uno spot pubblicitario legato alle tematiche della legalità. A inizio estate l'ultimo step del progetto, che vuole incrementare la didattica del cinema a scuola, porterà 24 studenti a Roma per uno stage a Cinecittà, in regime di alternanza scuola-lavoro. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA