Percorso:ANSA > Legalità > Puglia > Il 27 maggio la XVIII edizione Festa legalità a Lecce

Il 27 maggio la XVIII edizione Festa legalità a Lecce

Voluta dal procuratore Vigna. Assegnazione premio Renata Fonte

25 maggio, 15:03
(ANSA) - ROMA, 25 MAG - Il 27 Maggio alle ore 10.00 presso il Monastero San Giovanni Evangelista delle Benedettine a Lecce, si svolgerà la XVIII Edizione della "Festa della Legalità", ideata e voluta 18 anni fa dal Procuratore Piero Luigi Vigna. "Questo evento - spiega Maria Luisa Toto, presidente dell'Associazione Donne Insieme Onlus - Centro Antiviolenza che lo ha organizzato - vuole essere un momento di sensibilizzazione pubblica e di promozione della cultura della Legalità e della Nonviolenza, soprattutto tra le nuove generazioni, con l'obiettivo teso a sviluppare una coscienza democratica e ad acquisire una nozione sempre più profonda ed estesa del diritto di cittadinanza".

Durante la manifestazione, che sarà presentata dalla giornalista Federica Sabato, si svolgerà la cerimonia di assegnazione del Premio "Centro Antiviolenza Renata Fonte".

Il Premio viene conferito, ogni anno, a persone che si sono particolarmente distinte nel promuovere e difendere i valori della Legalità. Della Nonviolenza, della Solidarietà e del rispetto della Dignità Umana e che hanno, attraverso il loro impegno, contribuito a sensibilizzare l'intera Collettività.

Ci piace citare alcune delle persone alle quali, nel corso degli anni, è stato assegnato il Premio: il Procuratore Piero Luigi Vigna, il Procuratore Piero Grasso, il Procuratore Cataldo Motta, l'On. Livia Turco, la dottoressa Luisa Cavallo, la dottoressa Emilia Zarrilli, la Dott.ssa Clara Collarile, la dottoressa Elisabetta Rosi, la Dott.ssa Gabriella Colombi, la dottoressa Vittoria Tola, la dottoressa Patrizia De Rose, la giornalista Roberta Serdoz.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA