Percorso:ANSA > Legalità > Puglia > Mattarella visiterà a Taranto scuola devastata dai vandali

Mattarella visiterà a Taranto scuola devastata dai vandali

Fedeli, importante scelta inaugurare anno a Taranto

03 maggio, 13:21
(ANSA) - TARANTO, 3 MAG - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, inaugurerà il prossimo anno scolastico 2017-2018 all'istituto comprensivo Pirandello di Taranto, teatro di sei episodi di vandalismo dal settembre scorso. La notizia è stata resa nota dalla dirigente scolastica dell'istituto, Antonia Caforio, ospite ieri nel corso della trasmissione 'Uno mattina', che è stata contattata dal Quirinale. "Una scelta che ci onora - ha commentato la preside - e ci dà emozione, forza di andare avanti, di non arrenderci". La dirigente scolastica ha ricordato la marcia dei giorni scorsi nel quartiere Paolo VI di circa duemila persone a difesa della scuola e della legalità e contro la violenza. Nell'ultimo raid della notte tra il 22 e il 23 aprile scorsi i vandali hanno devastato cinque aule e danneggiato vetrate, pareti, controsoffittature e impianti elettrici. Attualmente le lezioni nella scuola Pirandello sono sospese e si svolgono, col sistema del doppio turno, nel plesso Falcone, nello stesso quartiere.

"L'inaugurazione dell'anno scolastico presso l'Istituto Pirandello di Taranto, voluta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è una scelta importante. Parliamo infatti di una scuola che è il simbolo delle istituzioni che non si arrendono. Più volte attaccata dai vandali, la scuola Pirandello ha saputo reagire ed è stata difesa con forza anche dai cittadini, a dimostrazione dell'importanza che le istituzioni scolastiche rivestono nella vita delle nostre comunità, soprattutto nei territori e nei contesti di maggiore difficoltà come quello di cui parliamo", ha commentato la Ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA