Percorso:ANSA > Legalità > Calabria > 'Ndrangheta: in Liguria 'ndrine della Jonica e del Reggino

'Ndrangheta: in Liguria 'ndrine della Jonica e del Reggino

Focus prefettura durante conferenza regionale autorità sicurezza

02 dicembre, 18:13
(ANSA) - GENOVA, 2 DIC - Il fenomeno 'ndraghetista "risulta senza dubbio quello maggiormente radicato in tutta la regione e strutturato secondo un consolidato principio di delocalizzazione". E' quanto emerso durante la conferenza regionale delle autorità di pubblica sicurezza sulla criminalità organizzata tenutasi in prefettura a Genova presieduta dal prefetto Fiamma Spena.

Secondo quanto appreso, le famiglie che si sono stabilmente insediate in Liguria sarebbero controllate prevalentemente dai mandamenti di Reggio Calabria e della Jonica.

Con il prefetto Spena alla conferenza regionale hanno preso parte, oltre i vertici delle forze dell'ordine regionali, anche i prefetti della Spezia, Massa Carrara, Imperia e Savona, il direttore della Direzione investigativa antimafia, il procuratore della Direzione nazionale antimafia Anna Canepa e i procuratori distrettuali dei capoluoghi liguri e di Massa Carrara oltre al direttore di Bankitalia e il responsabile di sede di Milano dell'agenzia per i beni confiscati alla criminalità organizzata. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA