Percorso:ANSA > Legalità > Home

Mafia: Roberti, Stato può vincere, basta volerlo

"Lo Stato può vincere sulla mafia, basta volerlo. E per volerlo bisogna mettere in campo tutti gli strumenti di legalità, anche la scuola che contende uno a uno i giovani alla camorra, dà loro una prospettiva nuova". Così il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, rivolto agli alunni, in un passaggio del suo intervento

Internet:Europol,business'cybercrimine'in continua crescita

Hackers and counter-hackers compete during a computer security conference in Kuala Lumpur [ARCHIVE MATERIAL 20041006 ]

Cracking di codici, furto di dati, affitto di Botnets, sviluppo di malware sempre più intelligenti e sofisticati: sono i servizi offerti dai supermercati digitali del cybercrimine alle organizzazioni malavitose tradizionali, "con una struttura stile mafia". Il modello "business" dell'economia digitale underground viene evidenziato dal documento di valutazione diffuso dal Centro Ue sul cybercrime, organismo di Europol, in occasione della Conferenza di alto livello sulla strategia di sicurezza europea.

Elezioni: Bindi (Antimafia),trasmette Codice etico a partiti

La presidente della Commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi, ha inviato ai segretari nazionali di tutti i partiti e formazioni politiche, e in particolare ai segretari delle regioni chiamate al voto prossimamente, il testo del Codice di autoregolamentazione per la formazione delle liste delle candidature approvato dalla Commissione parlamentare Antimafia il 23 settembre scorso.

Progetto Fisco & Scuola,progetto legalità torna tra i banchi

Con il nuovo anno scolastico torna Fisco & Scuola, il progetto di educazione alla legalità fiscale e alla solidarietà civile e sociale promosso dall'Agenzia delle Entrate d'intesa con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. In Sardegna l'iniziativa, arrivata alla sua 11/a edizione, condivisa con l'Ufficio Scolastico regionale grazie a un accordo triennale rinnovato nel 2013, ha coinvolto negli ultimi dieci anni oltre 550 scuole di ogni ordine e grado e 27 mila alunni.

Camera: mercoledì presentazione libro su beni confiscati

Mercoledì 1 ottobre, alle ore 17, presso la Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio, si terrà la presentazione del volume 'I beni confiscati - Procedure di destinazione, best practices e casi concreti di soluzione', di Marco Letizi, Edibank edizioni.

Stato-mafia:pm indagano su scisma Grande Oriente d'Italia

Le infiltrazioni mafiose e 'ndranghetiste nella massoneria e il terremoto che, nel 1993, provocò lo scisma nel Grande Oriente di Italia e le dimissioni del gran maestro Giuliano Di Bernardo entrano nell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia. Di Bernardo è stato sentito come testimone dai pm che indagano sul patto che pezzi dello Stato avrebbero stretto con Cosa nostra.