Progetto Ue per Parco nazionale Circeo

Finanziato da fondi Interreg Med per pacchetti in bassa stagione

(ANSA) - BRUXELLES, 27 FEB - Il Parco nazionale del Circeo è stato selezionato come una delle Aree pilota del Progetto DestiMED, iniziativa che ha lo scopo di promuovere l'ecoturismo nel Mediterraneo. Il progetto è finanziato dal programma europeo Interreg Med. Si legge sul sito web dell'Ente nazionale parco.
    DestiMED coinvolge tredici aeree protette in diversi paesi europei per avviare una strategia di governance e promuovere offerte di ecoturismo, con standard di qualità interregionali armonizzati. In questo ambito la cellula manageriale, il cosiddetto Gruppo locale ecoturistico, che si riunirà domani per la prima volta, dovrà presentare un pacchetto da sviluppare nella bassa stagione turistica, destinato a piccoli gruppi di clienti stranieri, in inglese. Il prodotto sarà sottoposto a due test per valutare gli effetti ambientali, economici e sociali a livello locale.
    Del Gruppo locale ecoturistico fanno parte l'Ente gestore dell'Area Protetta, Tour Operator specializzati e Associazioni di categoria interessate allo sviluppo dell'ecoturismo sul territorio pontino.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma