Alloggi Difesa, nessun indagato

Dopo relazione Stato Maggiore

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - E' al momento senza indagati e ipotesi di reato il fascicolo di indagine avviato dalla Procura di Roma sull'assegnazione di 3.600 alloggi di servizio dell'esercito. Il procedimento, di cui danno notizia oggi il Corriere della Sera e il Messaggero, è stato avviato alla luce di una relazione dello Stato Maggiore. Al centro del dossier eventuali abusi o falsi messi in atto dagli attuali occupanti e le omissioni di chi avrebbe dovuto verificare la corretta attuazione delle procedure di assegnazione.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Muoversi a Roma



    Modifica consenso Cookie