Danni a targhe vie vittime leggi razza

Le strade prima erano intitolate a chi firmò Manifesto razza

(ANSA) - ROMA, 27 NOV -Sono state imbrattate a Roma le due targhe dedicate a vittime delle leggi razziali che la scorsa settimana per volere del Campidoglio avevano sostituito altre che intitolavano le stesse strade ai firmatari del Manifesto della razza. A darne l'annuncio la sindaca Raggi con un tweet.
    "Gesto vergognoso, ripuliamo subito", promette. Sono in corso accertamenti dei poliziotti del commissariato Primavalle sull'imbrattamento.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Muoversi a Roma