Razzismo:Gravina,ecco pannelli acustici

Per chi li userà saranno vera esimente contro responsabilità

(ANSA) - ROMA, 21 OTT - "I pannelli acustici una sorta di Var contro il razzismo? No, meglio del Var. È un prodotto in dotazione all'antiterrorismo, che consente di distinguere perfettamente la singola voce. Faremo in modo che ci sia informazione sull'utilizzo di questo strumento per fa sì che i soggetti che hanno voglia di inquinare e contaminare la dignità del calcio italiano e internazionale devono sapere che sono facilmente identificabili e quindi punibili". Lo dice il presidente della Figc, Gabriele Gravina, tornando sull'idea per i club di dotarsi di speciali pannelli acustici capaci di individuare la provenienza esatta dei cori dalle curve, di cui ha parlato in un'intervista odierna a "Repubblica". "L'idea - specifica Gravina a margine della presentazione del nuovo accordo con la Rai fino al 2022 per tutte le nazionali - è quella di applicare in maniera puntuale le norme già esistenti, con le relative sanzioni. Quindi iniziamo da quello che già oggi esiste. Il nostro protocollo è molto severo".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma