Lite a colpi di mestolo tra mamme

Rivalità per compagno. Una tenta di investire l'altra

(ANSA) - ROMA, 23 SET - Lite a colpi di mestolo tra mamme davanti a una scuola di Cisterna di Latina. E' accaduto nei giorni scorsi. Due donne avevano da poco accompagnato i propri figli a scuola, nel quartiere popolare di San Valentino, quando la situazione è degenerata. Una con l'auto avrebbe tentato di investire l'altra, finendo invece sui piedi della sorella della rivale, medicata in ospedale con venti giorni di prognosi.
    L'altra, invece, ha impugnato un mestolo di legno per far sentire le proprie ragioni. Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato di Cisterna di Latino. A quanto accertato, tra le due donne il dissidio, nato per il compagno di una di loro, andava avanti da tempo con reciproche offese e accuse anche sui social. Proprio l'investitrice il giorno prima era stata stata convocata in commissariato e le era stato notificato un avviso orale emesso dal questore di Latina a causa di suoi precedenti comportamenti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Muoversi a Roma