Raggi, al via recupero spazi a S.Lorenzo

In area 10mila mq anche palazzo in cui morì Desiree Mariottini

(ANSA) - ROMA, 12 AGO - "Entra nel vivo il programma di rigenerazione urbana per il recupero degli spazi in via dei Lucani nel quartiere San Lorenzo: a fine agosto partirà la manifestazione di interesse per l'area abbandonata". Così su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi. Nell'area, secondo quanto si è appreso, rientra anche lo stabile abbandonato in cui morì lo scorso ottobre scorso Desireé Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina, drogata e violentata. "Come amministrazione abbiamo voluto mettere in atto un percorso importante su uno spazio con una sua complessità ma necessario per dimostrare ai cittadini che il pubblico ha il dovere di esercitare il suo potere di programmazione e trasformazione del territorio - aggiunge - Il percorso avviato nel quartiere San Lorenzo è impegnativo perché riguarda un'area di circa 10mila metri quadrati la cui proprietà è frammentata tra diversi proprietari, tra cui alcuni immobili sottoposti a pignoramento e affidati a custodi giudiziari, e solo una parte minore di proprietà comunale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma