Accoltella passante, arrestato 20enne

La vittima dell'aggressione ricoverata in codice rosso

(ANSA) - ROMA, 20 LUG - Al termine di una lite scaturita per futili motivi, ha colpito un passante con tre fendenti nella centrale via delle Ombrine di Fiumicino. Per questo un 20enne romano, con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. Il giovane si era dato alla fuga, ma è stato rintracciato e bloccato dai militari poco dopo all'interno di un supermercato dove stava cercando di mimetizzarsi tra la folla. La vittima dell'aggressione, un 57enne originario della provincia di Catanzaro ma residente a Fiumicino, è stato ricoverato in codice rosse all'Ospedale Grassi di Ostia.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Muoversi a Roma