CasaPound: denuncia a pm da Demanio

Di recente anche atti, risarcimento e occupazione arbitraria

(ANSA) - ROMA, 19 LUG - Il Demanio avvia la procedura per lo sgombero dei locali occupati da CasaPound a Roma in via Napoleone III, all'Esquilino. Da quanto si apprende l'amministrazione avrebbe presentato in data 21 marzo 2019 una denuncia alla Procura mentre di recente sarebbero stati prodotti gli atti propedeutici allo sgombero: il recupero degli importi dovuti (la Corte dei Conti aveva quantificato in 4,6 milioni il 'danno' a carico dei funzionari che non avevano fatto sgombrare) e il documento che attesta l'occupazione arbitraria dell'immobile.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma