Salvini, Rettore tollera illegalità?

Ministro, 'occupazioni e feste tollerate ormai da troppo tempo'

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - "Perché il Rettore della Sapienza tollera l'illegalità e non fa nulla?". Se lo chiede il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, commentando la morte del ragazzo che stava tentando di scavalcare il cancello dell'università di Roma per partecipare ad un party illegale. "La responsabilità di questa morte - aggiunge - è anche di chi permette queste illegalità da troppo tempo, tra occupazioni di aule e feste non autorizzate con uso e abuso di alcolici e altre sostanze".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma