Bonafede, non esiste un caso Roma

Ministro, 'sindaca Raggi andrà avanti con determinazione'

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - "Non sono d'accordo sul fatto che ci sia un caso Roma, c'è sicuramente un arresto molto grave, anche se non posso commentare casi in cui ci sono indagini o processi in corso, la magistratura lavorerà e io rispetto la sua autonomia e indipendenza". Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede partecipando alla trasmissione 'L'intervista di Maria Latella' su Sky Tg24. A suo giudizio la sindaca della Capitale "andrà avanti con la determinazione che ha contraddistinto questi primi 3 anni di governo". Sulle elezioni regionali in Basilicata, che si terranno domani, il ministro ha ricordato come il M5S abbia "sempre avuto risposte differenti a livello locale e centrale. Senza trovare giustificazioni, crediamo nella possibilità di raggiungere un risultato importante".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma