Banche:ok Igea ad acquisto Banca Fucino

Dopo ok a aumento capitale 200 mln e cessione Npl alla Sga

(ANSA) - ROMA, 14 MAR - Il consiglio di amministrazione di Igea Banca (la banca romana di cui è Presidente Mauro Masi) ha approvato la "binding offer" per l'acquisizione della Banca del Fucino, unitamente alla due diligence affidata a KPMG ed al Piano Industriale del futuro Gruppo Bancario che comprenderà anche la nascita di una banca interamente digitale ("Igea digital bank"). Per garantire la massima solidità finanziaria al progetto - si legge in una nota - l'Assemblea dei soci di Igea Banca aveva, nei giorni precedenti, deliberato all'unanimità un aumento di capitale di 200 milioni di euro valevole nell'arco temporale previsto dal Piano Industriale (2019-2020). Inoltre è stata definita con la SGA la cartolarizzazione di circa 310 milioni di euro di crediti deteriorati di Banca del Fucino.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma