Finto avvocato truffava anziani, preso

Almeno 17 gli episodi messi a segno in periferia Roma

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - Spacciandosi per avvocato avrebbe commesso diverse truffe ai danni di anziani e alcuni furti in casa in diversi quartieri della Capitale, tra marzo e agosto.
    Per questo un 40enne è stato arrestato a Napoli dai carabinieri della stazione Quadraro e della Sezione di Polizia Giudiziaria presso il Tribunale di Roma. L'attività investigativa, coordinata dal pool antiviolenza, guidato dal Procuratore aggiunto Maria Monteleone, ha consentito di ricostruire 17 episodi. Dopo avere individuato le anziane vittime in strada fingeva di essere un avvocato incaricato della gestione di un risarcimento danni in favore di un loro congiunto, e che tuttavia, per sbloccare le procedure di liquidazione era necessario un preventivo versamento in contanti. L'uomo li accompagnava a casa dove oltre a farsi consegnare i soldi richiesti, rubava anche altro denaro lasciando alla vittima una busta che si rivelava poi vuota. In altri casi, le vittime sono state accompagnate fino alle banche o agli uffici postali per effettuare i prelievi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma