A 3 associazioni beni mafia sequestrati

Zingaretti consegna chiavi a Cri, Avis e Coop papà separati

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha consegnato le chiavi di alcuni appartamenti sequestrati alla criminalità organizzata a tre associazioni di Santa Severa-Santa Marinella, Fonte Nuova e Marino (in provincia di Roma) che si sono aggiudicate gli immobili grazie al bando della Regione Lazio. Le tre associazioni (Cri, Avis e Coop papà separati) porteranno nuovi servizi a favore dei cittadini con tre progetti: uno spazio multifunzionale di coworking e volontariato per genitori e bambini, una casa per padri separati e uno spazio per donatori di sangue che avrà un ruolo nella promozione degli stili di vita sani. Alla conferenza stampa che si è tenuta alla WeGil di Trastevere, hanno partecipato anche il presidente della commissione Sicurezza del Consiglio regionale Rodolfo Lena e il presidente dell'Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza Gianpiero Cioffredi. Gli immobili, ha spiegato quest'ultimo, sono stati sottratti a "due importanti narcotrafficanti e a un truffatore incallito".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma