Ceriscioli, incontro importante Governo

Recepite nostre istanze, Crimi punto riferimento per Regioni

(ANSA) - ANCONA, 17 GEN - E' stato "molto importante" il primo incontro dei presidenti delle quattro Regioni colpite dal terremoto del 2016 con il presidente del Consiglio dei ministri Conte. Lo ha detto il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, al termine della riunione. "Il Governo ha indicato il sottosegretario Vito Crimi come punto di riferimento per le Regioni - ha spiegato - e la sua presenza nelle Marche già lunedì sarà l'occasione per fare interventi concreti a favore delle persone colpite dal terremoto. Sono state accolte le nostre istanze, a dimostrazione che quello che chiediamo è legittimo, necessario ed imprescindibile. Il Governo ha inoltre garantito che valuterà la modifica della norma del decreto Genova che esclude l'intesa coi vicecommissari, cioè gli stessi governatori, nella esecuzione delle opere. Questo è un grande risultato che dimostra quanto fosse sbagliato lasciare ai presidenti di Regione 'funzioni consultive'". Su questo punto la Regione Marche ha fatto ricorso alla Corte Costituzionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma