Ncc contro riforma, Roma blindata

Accerchiato vigile urbano. Sotto il Senato gridano "buffoni"

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - Scatta la protesta degli Ncc, i noleggiatori auto con conducente, con il centro di Roma messo sotto assedio dalla categoria. Gli Ncc protestano contro quella che definiscono una "provincializzazione" delle attività. "Si prepara un emendamento al Senato in base al quale sede dell'impresa e rimessa devono essere nello stesso territorio in cui è stato rilasciato il titolo autorizzativo", afferma Anitrav, denunciando centinaia di posti di lavoro a rischio. Attimi di tensione in piazza della Repubblica, dove ci sarebbe stata una "caccia" al vigile da parte dei manifestanti: un agente sarebbe stato accerchiato da una trentina di persone rischiando il linciaggio. Sono intervenute le forze dell'ordine in tenuta antisommossa per metterlo a riparo. La protesta è arrivata sotto il Senato dove i manifestanti hanno gridato "buffoni" contro il governo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma