Nuoto: Quadarella, mi aspettavo argento

'Dedica è per allenatore e mia amica Elisa.Cinese? non ne avevo'

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Freddezza, lucidità e consapevolezza.
    Simona Quadarella non sbaglia mai negli appuntamenti che contano e conquista un meraviglioso argento negli 800 stile libero del Mondiali in vasca corta. "Non ci credo ancora, ero venuta in Cina per prendere la medaglia ma sapevo che era difficile - spiega la 19enne di Roma, allenata da Christian Minotti -.
    Dedico quest'argento al mio allenatore e alla mia migliore amica Elisa, che dall'Italia ha fatto il tifo per me. Questo risultato vuol dire che sto bene e che posso sempre migliorare. La cinese l'ho vista solo negli ultimi 150 metri ma non ne avevo più per andarla a prendere".
    La Quadarella rimane incredula anche dopo la cerimonia di premiazione e con la medaglia al collo. "E' la medaglia che più mi aspettavo e sono veramente felice. Ho ancora ampi margini di miglioramento, come sto dimostrando soprattutto a me stessa.
    Ieri notte ho sognato che arrivavo terza e facevo 8'09'': sono andata anche più veloce".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma