4 anni a jihadista legato ad Anis Amri

Condannato palestinese'autoaddestrato',in rete stragista Berlino

(ANSA) - ROMA, 15 NOV - Prima condanna a Roma per jihadista accusato di autoaddestramento con finalità di terrorismo. Il gup Alessandra Boffi, recependo le richieste del pm Sergio Colaiocco, ha inflitto 4 anni di carcere a Abdel Salem Napulsi, arrestato nel marzo scorso a Roma e ritenuto collegato alla rete di fiancheggiatori dell'attentatore di Berlino, Anis Amri. Il processo si è svolto con il rito abbreviato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma