Papa: buona salute famiglia decisiva

Udienza al personale della Questura di Roma

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 25 MAG - "La famiglia è la prima comunità dove si insegna e si impara ad amare. Ed è l'ambito privilegiato in cui si insegna e si impara anche la fede, si impara a compiere il bene. La buona salute della famiglia è decisiva per il futuro del mondo e della Chiesa, considerando le molteplici sfide e difficoltà che oggi si presentano nella vita di ogni giorno". Così papa Francesco nell'udienza alla Questura di Roma e alla Direzione Centrale di Sanità del Dipartimento di Pubblica Sicurezza. Infatti, "quando si incontra una realtà amara, quando si fa sentire il dolore, quando irrompe l'esperienza del male o della violenza, è nella famiglia, nella sua comunione di vita e di amore che tutto può essere compreso e superato". Anche la Chiesa, ha aggiunto, "conosce le ansie e le tensioni delle famiglie, i conflitti generazionali, le violenze domestiche, le difficoltà economiche, la precarietà del lavoro", ed "è condotta dallo Spirito Santo a stare vicina alle famiglie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma