Roma: ok nuove regole bus turistici

Ma avvio slitta al 2019. Operatori,ci opporremo in tutte le sedi

(ANSA) - ROMA, 15 MAG - Centro storico off limits, fatte alcune eccezioni, per i bus turistici. Stop alle file di torpedoni nell'area del Colosseo, dove saranno eliminati gli stalli di sosta su via di San Gregorio. Addio anche agli abbonamenti annuali sostituiti con carnet da 50, 100, 200 e 300 ingressi giornalieri che costeranno fino 26 mila euro, in base alla classe emissiva del veicolo. E' quanto prevede il nuovo regolamento approvato oggi dall'assemblea capitolina a maggioranza 5 Stelle. Un emendamento di maggioranza, illustrato dal presidente della commissione Trasporti Enrico Stefano (M5S), sposta però l'applicazione da quest'estate al gennaio del 2019.
    "Non vogliamo danneggiare una categoria ma riorganizzare il servizio", ha detto l'assessore ai Trasporti di Roma Linda Meleo. Contrarie le opposizioni dal Pd al Fdi perché "così si azzera una categoria". Gli operatori sono pronti a presentare ricorsi. "Ci opporremo in tutte le sedi" annuncia Tullio Tulli, dg Anav, associazione nazionale autotrasporto viaggiatori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma