Rocca Santa Severa si 'veste' di luce

Il governatore Zingaretti, nuovo passaggio per il rilancio

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - Quasi cento apparecchi lineari e proiettori con tecnologia Led di ultima generazione per una potenza totale di quasi 3.000 watt per vestire di luce il Castello di Santa Severa, la rocca sul mare a nord di Roma recentemente riportata a nuova vita dalla Regione Lazio. Sono i numeri del nuovo progetto di illuminazione artistica permanente firmato da Acea e presentato stamattina alla WeGil di Trastevere dal governatore Nicola Zingaretti con il presidente dell'azienda Luca Lanzalone. Acea infatti ha deciso di valorizzare gli elementi caratteristici come la torre saracena, il prospetto fronte mare, il prospetto lato arenile, la torre angolare, il prospetto posteriore, oltre all'area archeologica interna alla corte. L'illuminazione, che partirà da stasera, si sviluppa prevalentemente dal basso verso l'alto per i prospetti esterni, mentre per la parte interna sono stati scelti i proiettori.
    "L'illuminazione del Castello di Santa Severa - ha detto Zingaretti - è un nuovo passaggio per il rilancio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma