In Valle Comino primo biodistretto Lazio

In provincia Frosinone. E' modello sviluppo eco-sostenibile

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - Nascerà nella Valle del Comino (Frosinone) il primo distretto biologico del Lazio. A deciderlo è stata la giunta regionale del Lazio. Il biodistretto è un modello di sviluppo eco-sostenibile che coinvolge le comunità locali, basato su una progettualità partecipativa e sulla gestione sostenibile delle risorse locali; una organizzazione che, partendo dal modello biologico di produzione e consumo, crea un contatto diretto tra produttori e consumatori.
    "In base al parere positivo espresso da Arsial - comunica in una nota l'Assessorato all'Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio - in merito alla richiesta di riconoscimento presentata dal Comitato promotore, nasce oggi il 'Biodistretto Valle di Comino' che riunisce i Comuni di: Acquafondata, Atina, Alvito, Belmonte, Castello, Casalattico, Casalvieri, Campoli Appennino, Fontechiari, Gallinaro, Pescosolido, Picinisco, Posta Fibreno, San Biagio Saracinisco, San Donato Val di Comino, Settefrati, Vallerotonda, Vicalvi e Villa Latina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma