Danneggiano presepe, denunciati ragazzi

Uno ha 16 anni, incastrati da filmato diffuso in rete

(ANSA) - ROMA, 13 GEN - evano danneggiato nella notte del 6 gennaio il presepe allestito sul pontile di Anguillara, vicino Roma, gettando alcune statuine nel lago e scaraventando a terra l'icona del Bambino Gesù. Ma i due ragazzi romani, di 16 e 18 anni, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Anguillara per danneggiamento e offese a confessione religiosa mediante danneggiamento. Le ricerche dei responsabili sono scattate immediatamente e i due giovani sono stati identificati rapidamente grazie anche al monitoraggio dei social network. Ad incastrarli, in particolare, un filmato amatoriale rintracciato dagli investigatori in 'rete' che li ritraeva proprio nel momento in cui stavano rompendo la statuina del Bambinello.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma