Raggi,data processo forse fissata il 9/1

Udienza gip deciderà anche su Marra indagato per abuso ufficio

(ANSA) - ROMA, 3 GEN - Dopo la decisione degli avvocati difensori di Virginia Raggi di chiedere il giudizio immediato, la palla passa al gup Raffaella De Pasquale. Toccherà a lei emettere il decreto di giudizio immediato che fissera' la prima udienza del processo che si terrà davanti al giudice monocratico. Un atto che potrebbe avvenire il 9 gennaio prossimo nell'ambito dell'udienza che vede imputato per abuso d'ufficio Raffaele Marra, ex braccio destro della sindaca. L'accusa è relativa alla nomina del fratello, Renato, a capo del dipartimento Turismo del Comune di Roma. I destini processuali di Marra e Raggi potrebbero quindi dividersi alla luce del fatto che, in caso di rinvio a giudizio, il processo per Marra si celebrerà davanti al giudice collegiale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma