Cutuli:Pm,condanna 30 anni per 2 afghani

Accusa rapina e concorso omicidio,già condannati nel loro Paese

(ANSA) - ROMA, 09 NOV - La condanna a 30 anni di reclusione è stata chiesta dal Pm Nadia Plastina per i due afgani sotto processo a Roma per l'omicidio dell'inviata del Corriere della Sera Maria Grazia Cutuli, compiuto in Afghanistan il 19 novembre 2001. Alla sbarra (e collegati in videoconferenza da un carcere del loro Paese d'origine) ci sono Mamur figlio di Golfeiz e Zar Jan figlio di Habib Khan, entrambi di etnia Pashtun.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma