Acea, perdita acqua Roma ridotta al 37%

Da 45%. Tra metà luglio e fine agosto 2.300 interventi

(ANSA) - ROMA, 27 OTT - Il terzo trimestre 2017 è stato caratterizzato dalla grave "emergenza idrica" nella città di Roma: tra metà luglio e fine agosto Acea ha ispezionato tutta la rete idrica della città (5.400 km) e realizzato circa 2.300 interventi e il tasso di perdita si è ridotto da circa il 45% a quasi il 37%. E' quanto si legge nelle slide diffuse da Acea in occasione della presentazione dei risultati dei primi nove mesi dell'anno. "In condizioni di normalità l'approvvigionamento di acqua a Roma è di 17 mc/sec - si legge nelle slide - Acea ha assicurato la continuità del servizio nonostante la siccità abbia ridotto tale disponibilità di oltre 2 mc/sec".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma