Libreria rischia chiusura, mobilitazione

Studenti avviano raccolta fondi per salvare negozio centro Roma

(ANSA) - ROMA, 6 OTT - Per anni è stato il punto di riferimento di studenti e appassionati nel cuore di Roma, a due passi da piazza Venezia. Oggi la libreria Zalib rischia la chiusura e, a salvarla, arrivano quegli stessi ragazzi che lì hanno trascorso tante giornate insieme, tra libri e scaffali.
    Per questo hanno lanciato una campagna di crowfunding con l'obiettivo di aiutare Marco, il proprietario della libreria, a rimettere in piedi il negozio. In meno di una settimana sono già riusciti a superare i 10mila euro. Ma i "ragazzi di via della Gatta", dove sorge la libreria, non intendono fermarsi. E per questo hanno organizzato un aperitivo con musica live: una festa nel cuore della Capitale per aiutare un luogo di cultura e di ritrovo che rischia di chiudere per sempre sotto i colpi dell'e-commerce. Nei giorni scorsi hanno anche inviato una lettera alla proprietà dello stabile, la famiglia Doria Pamphilj, chiedendo di salvaguardare quello che loro chiamano "uno dei pochi baluardi di cultura fatta come si faceva un tempo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma