Cittadinanza onoraria a agente Gagliardi

A Cisterna di Latina. Agente ha perso famiglia ad Amatrice

(ANSA) - Latina, 19 GIU - Militari e civili, sindaci e politici hanno accolto questa mattina il capo della polizia Franco Gabrielli, che ha partecipato, a Cisterna di Latina, al consiglio comunale straordinario convocato per conferire la cittadinanza onoraria del paese pontino a Giovanna Gagliardi, l'ispettore capo del commissariato locale che il 24 agosto scorso, nel terremoto di Amatrice, perse i due figli, il marito, anche lui in polizia, e i suoi genitori. "Giovanna io l'ho eletta nel pantheon dei miei maestri - ha esordito Gabrielli - Quando mi sono insediato, poco più di un anno fa, ringraziai i miei maestri e aggiunsi che non necessariamente si trattava dei miei superiori. Si impara da tutti: l'esperienza insegna che i maestri, anche in una amministrazione gerarchicamente ordinata come la mia, sono a vari livelli. Si può essere eroi per caso - ha aggiunto - ma non si è mai uomini e donne con la u e d maiusola per caso. Perché al di là della tragedia c'è il dopo. E Giovanna è soprattutto questo: un insegnamento per ognuno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
ACLI
Muoversi a Roma