C'è app,piccole librerie diventan grandi

Per la prima volta in 40 fanno rete. Bergamo, cultura diffusa

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Quaranta piccole librerie indipendenti di Roma, ispirandosi al modello francese Paris Libraries, si mettono in rete usando un unico software per la gestione del magazzino. Roma Capitale nel bando "Rete d'impresa tra le attività economiche su strada" vince, nel settore cultura, col progetto 'Librerie di Roma-LdR' su iniziativa dell'Assessorato alla Cultura. Il progetto vincitore è stato proposto da una rete appunto di 40 piccole librerie indipendenti della Capitale che si sono ispirate al modello francese dove tanti piccoli librai unendosi hanno dato vita alla più grande libreria di Francia. Mettendosi in rete, le librerie potranno rispondere in tempo reale alle richieste e comunicare subito dove si trova il volume cercato grazie a un sito web e a un'app. "La realizzazione di questo progetto sarà un contributo alla diffusione della lettura in città, anche nei luoghi dove libri e appuntamenti culturali faticano ad arrivare", ha detto dice il vicesindaco di Roma con delega alla Cultura Luca Bergamo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma