Tigre liberata da gabbia ora a zoo Roma

Gladio, per 8 anni maltrattata e affamata, ora vive nel verde

(ANSA) - ROMA, 25 MAG - Era vissuto per 8 anni in una gabbia stretta e sporca, maltrattato e affamato, esposto al pubblico per soldi. Così lo avevano trovato i carabinieri forestali, in una località del sud Italia, e lo avevano sequestrato per salvarlo. Oggi Gladio, uno splendido e rarissimo maschio di tigre del Bengala bianco, dopo un periodo di riabilitazione ha preso possesso della sua nuova casa al Bioparco di Roma, uno spazio verde da 400 metri quadrati, visibile al pubblico.
    "L'area presenta una folta vegetazione, è dotata di una piscina e di ripari naturali - ha spiegato il presidente della Fondazione Bioparco, Federico Coccia -. Oggi il felino ha affondato per la prima volta le zampe nella terra. Sembrerebbe infatti che l'animale sia vissuto in una piccola gabbia, calpestando esclusivamente cemento". Alla cerimonia di stamani della "presa di possesso" del recinto era presente anche il comandante dei carabinieri forestali, il generale Antonio Ricciardi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
ACLI
Muoversi a Roma