Mostra è Instagram a Galleria Nazionale

Direttrice Collu, creato anche profilo dedicato ai giovanissimi

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - La Sindrome di Stendhal anche on line, con un'intera mostra che arriva sullo smartphone: le emozioni di un quadro e di una scultura accessibili a tutti, anche dal divano di casa o dal cortile della scuola, senza biglietti e code. Con la speranza e l'augurio che dopo l'assaggio virtuale arrivi anche l'irrefrenabile voglia di correre al museo... La prima a lanciare "un amo digitale" nel profondo e variopinto mare del web è la Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma con #ScrollTheExhibition, la mostra social lanciata sul profilo ufficiale Instagram @lagallerianzaionale. Un grande mosaico della mostra #MuseumBeautyContest che prende vita attraverso una panoramica a 360 gradi grazie a oltre 150 foto.
    Ai teenager si rivolge anche il nuovo profilo @lagallerianazionaleteens: www.instagram.com/lagallerianazionaleteens che la direttrice Cristiana Collu presenta con orgoglio: "Diamo spazio ai millennialteens in modo da avere la loro visione: "Learn from teens. Teens teach us" è il motto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
ACLI
Muoversi a Roma