Lazio, esportazioni a +3% dal 2015

Pari a 19,6 miliardi. Valore crescita di 572 milioni

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - "Nel 2016 la Regione Lazio ha esportato merci per 19,6 miliardi di euro, un valore in crescita di 572 milioni di euro, pari a una variazione del +3% rispetto al 2015, il dato che riguarda invece l'Italia si attesta su +1,2%. Rispetto al 2013 l'export nel Lazio è aumentato di 1,9 miliardi di euro, con un aumento del 10,8%, a fronte di una media nazionale del +6,9%. Secondo l'Istat, nel 2016, l'export laziale ha rappresentato il 4,7% di quello nazionale. La principale specializzazione delle esportazioni laziali è data dagli articoli farmaceutici che rappresentano, con 7,6 miliardi di euro, il 39% delle esportazioni complessive della regione Lazio nel 2016. I settori che invece registrano la crescita maggiore rispetto al 2015 sono quelli dei mezzi di traporto e dei metalli di base con una variazione di +88,8% e +34,8% rispettivamente. Oltre 13 miliardi di euro, il 66,3% delle esportazioni laziali del 2016 sono dirette verso i paesi dell'Unione Europea". Lo comunica la Regione Lazio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma