Fassina,stop convegno Bds in Campidoglio

Rinviamo disponibilità spazi, serve approfondimento

(ANSA) - ROMA, 27 FEB -"Di fronte alle preoccupazioni e alle gravi valutazioni espresse in merito all'iniziativa del movimento Bds prevista per domani, 28 Febbraio, in Campidoglio, ritengo necessario un approfondimento e incontri di chiarimento.
    Pertanto, sospendiamo e rinviamo la disponibilità degli spazi in Campidoglio per lo svolgimento dell'iniziativa". E' quanto afferma il consigliere comunale e parlamentare di Sinistra Italiana Stefano Fassina che inizialmente aveva richiesto la sala del Campidoglio dove avrebbe dovuto svolgersi l'iniziativa.
    "La situazione tra Israele e Palestina - aggiunge - richiede a chi ha incarichi istituzionali e vuole contribuire al processo di pace di favorire il dialogo, non provocare anche involontariamente un allontanamento delle posizioni". Ieri il vicepresidente della Comunità ebraica di Roma Ruben della Rocca aveva giudicato "gravissimo" che in una sede istituzionale venga ospitato "un movimento razzista come quello del Bds (Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni)" anti-Israele.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
ACLI
Muoversi a Roma