Raggi: pronta riforma macchina Comune

'Merito, trasparenza, produttività e risparmi: mai fatta prima'

(ANSA) - ROMA, 11 OTT - "La riforma della macchina amministrativa è uno dei primi passi da compiere per garantire, come avevamo promesso, un'organizzazione del Comune di Roma Capitale più efficace, in grado di offrire ai cittadini servizi efficienti e di qualità. Per questo ci apprestiamo a fare quello che nessuno ha mai fatto prima, varando un'operazione di riordino delle strutture capitoline che valorizzerà merito, trasparenza, produttività, producendo innovazione e risparmi".
    Così la sindaca Raggi. "A dirigere gli uffici delle strutture centrali e territoriali dell'amministrazione capitolina verranno chiamati dirigenti che saranno individuati, come previsto dalla legge e nel rispetto del Piano triennale di prevenzione della corruzione, mediante la procedura dell'interpello - prosegue Raggi -: per la prima volta il merito prevarrà sulle vecchie logiche spartitorie. Ciascun dirigente avrà la possibilità di proporsi per ricoprire gli incarichi da assegnare e sarà quindi scelto in base al proprio curriculum e alle proprie motivazioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Muoversi a Roma